Il rumore che fa il silenzio

Non so voi, ma è proprio assordante il tremendo rumore che fa il silenzio della Chiesa. Si il grande silenzio… non ci sono Messe, non ci sono funzioni, c’è solo la possibilità di entrare in una CASA vuota silenziosa e fredda…. I sacerdoti non ci sono, chi è solo non può raccontare le sue angosce, le preoccupazioni…. noi che fondamentalmente siamo drogati di parole e socialità, ci ritroviamo a fare i conti con una solitudine imposta e non cercata. Perchè non escono dalle loro stanze e vengono nella CASA e anche a distanza accolgono chi già è solo per motivi personali e ha bisogno di una parola d’affetto. Perchè nulla viene detto a livello Mediatico da nessuno neanche dal Papa, dov’è il nostro magnifico Papa, che ai tempi dei porti chiusi non si è chiuso in camera, ma ha alzato la voce, anche con i Preti che si erano dimenticati che la Carità è una delle tre virtù Teologali, è la stessa espressione del Dio Vivente….Dove sono i nostri sacerdoti….. potrebbero accogliere per un paio d’ore nelle sale vuote 5/6 senza tetto, così da tenerli al sicuro, potrebbero ascoltare le persone sole che piangono e si disperano perchè hanno mal di gola e pensano sia il virus…..Ma a Varese c’è un numero di supporto che voi sappiate per segnalare questi casi? Che tipo di emergenza ha attivato il nostro comune? Com’è possibile tutto questo silenzio assordante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.